Come Salvare i Messaggi Vocali di Facebook

Tempo fa avevo scritto una guida su Come scaricare video da Facebook e oggi faremo lo stesso con i messaggi vocali Messenger di Facebook, quei messaggi audio che spesso riceviamo e registriamo per comunicare con i nostri amici. La procedura funziona solo da PC e una volta salvati possiamo anche inviarli su WhatsApp come allegato audio. La soluzione che preferisco io è la più immediata.

Per fare una copia del messaggio vocale bisogna andare nel proprio account personale di Facebook e nella sezione dei messaggi va scelto la conversazione che contiene i file audio registrato che si vuole scaricare.

Ora che ci troviamo di fronte al messaggio vocale nella barra degli indirizzi, il seguente indirizzo: https://www.facebook.com/messages il www va sostituito con m e il risultato sarà questo: https://m.facebook.com/messages. Modificato l’indirizzo si dovrà poi premere Invio sulla tastiera del Computer e subito dopo si andrà nella pagina mobile di Facebook.

Scegliamo una conversazione vocale nei messaggi e cerchiamo l’audio che vogliamo scaricare. Per scaricare il messaggio vocale bisogna fare partire l’audio come da immagine e scaricarlo.

Come Arrestare Velocemente Windows 10

Ci sono pochi modi per arrestare il sistema di casa Microsoft e i più utilizzati sono sempre gli stessi e spesso scomodi da eseguire, come già avviene quando si deve andare a cercare Arresta il sistema di Windows 10. Appunto per questo, con l’articolo di oggi voglio mostrare un modo nettamente più veloce e pratico per eseguire l’arresto immediato del sistema, senza perdere tempo per farlo nella maniera classica.

Risulta essere vero che Windows può essere arrestato dal pulsante di alimentazione, ma perché usurare il tasto di accensione e spegnimento del Computer quando possiamo farlo da tastiera e mouse. Una volta applicato questo nuovo modo di arresto, con un solo click di mouse o combinazione di tasti da tastiera, arresteremo Windows 10 in men che non si dica.

Arresto veloce di Windows 10
Clicca destro del mouse sopra un’area libera dello schermo del tuo Desktop.
Vai alla voce Nuovo e Collegamento.
Sotto alla voce Immettere il percorso di collegamento: copia e incolla questo comando: C:\Windows\System32\shutdown.exe -s -t 00

Clicca Avanti e sostituisci la parola shutdown con Arresta il sistema e Fine per dare la conferma.
Si crea a questo punto il collegamento di arresto.
Sopra il collegamento clicca di nuovo destro del mouse e vai su Proprietà.
Ora dalla sezione Collegamento dove dice Tasti di scelta rapida: tieni premuto il tasto CTRL ma senza rilasciarlo e pigia dalla tastiera una lettera o numero a tua scelta.
Applica le modifiche una volta fatto.
Per comodità ti consiglio di scegliere un tasto che sia il più vicino possibile al tasto CTRL.
Rimanendo nella sezione Collegamento vai in Cambia icona e OK per autorizzare.
Scegli l’icona rossa di Arresto/Standby, poi OK, Applica e OK nuovamente per salvare le modifiche.

D’ora in poi potrai spegnere il tuo Computer con la combinazione dalla tastiera CTRL+ALT+Z oppure doppio click sopra il collegamento che hai creato sul Desktop.

Come Comprare su eBay

Per acquistare o anche per vendere su eBay bisogna innanzitutto essere registrati al sito. per la registrazione verranno chiesti dati quali nome,cognome,indirizzo,codice fiscale ed una password da inserire.

Quando si vuole acquistare un oggetto di qualsiasi tipo,per conoscere l’affidabilità del venditore abbiamo due parametri che possiamo valutare. il feedback e la percentuale di feedback.

Il feedback è il numero di compravendite effettuate dal venditore in questione e la percentuale scritta a fianco del feedback è la percentuale,votata dai precedenti “compratori” di questo venditore,di trattazioni andate a buon fine.
chiaramente tanto più saranno alti i due valori,tanto più sarà affidabile il venditore.

Prima di comprare è comunque utile verificare se lo stesso prodotto è disponibile su altri siti a prezzo inferiore, per esempio su Aliexpress, relativamente a cui è possibile vedere questa guida su Ildomanionline.it.

I pagamenti e la ricezione della merce vengono sempre specificati durante la contrattazione che avviene via mail o telefonica,ma solitamente i pagamenti sono effettuati tramite carta postale paypal e la spedizione della merce viene eseguita tramite corriere.

Come Risolvere Errore 1920 di Microsoft Office

Su gentile richiesta di un lettore ho deciso di scrivere questa breve guida e aiutare le persone che trovano difficoltà durante l’installazione di Microsoft Office 2016. Se nella installazione di Office 2016 leggi il messaggio che dice errore 1920, significa che il servizio è bloccato. Continua a leggere la mia guida per scoprire come sbloccare l’errore 1920.

Risolvere errore 1920

Vai in Disco locale (C:) e segui questo percorso:
C:\Windows\Microsoft.NET\Framework\v3.0\WPF
Nella cartella WPF devi copiare il file PresentationFontCache.exe.config direttamente sul Desktop.
Rinomina il file togliendo la parte .config e lascia solo PresentationFontCache.exe
Sposta il file modificato dal Desktop alla cartella WPF.
Dalla casella di ricerca in Cortana digita la parola Servizi.
Cerca la voce che dice: Servizio cache tipo di carattere Windows
Clicca tasto destro del mouse e vai in Proprietà.
Su Tipo di avvio: imposta Automatico solo nel caso è Disabilitato il servizio.
Per salvare le modifiche clicca Applica e OK.

A questo punto il problema dovrebbe essere risolto.

ADSL e Fibra – Termini che Bisogna Conoscere

L’ADSL sta per essere soppiantata dalla Fibra ottica e sempre più provider utilizzano questa nuova tecnologia di connessione internet.

I significati delle sigle ADSL e Fibra per i meno esperti sono incomprensibili e appunto per questo, la mia guida vuole spiegare il significato di ogni sigla abbreviata che viene adottata dal gestore telefonico.

ADSL “Asymmetric Digital Subscriber Line” è un collegamento su doppino in rame di tipo asimmetrico, dove il download rispetto all’upload risulta superiore in termini di velocità.  Nello stesso doppino si può navigare che telefonare.
ADSL2 è l’evoluzione della ADSL e permette una velocità di 7 Mbps in download superiore alla classica ADSL con un upload fino a 1 Mbps.
VDSL2 altra evoluzione che permette di migliorare la velocità in abbinamento ad un collegamento FTTC.
FTTC “Fiber-To-The-Cabinet” significa Fibra ottica e può arrivare a velocità 1 Gbps, collegandosi alla centrale dell’armadio stradale più vicino all’abitazione interessata. Solitamente il collegamento tra l’armadio e l’abitazione avviene mediante il doppino in rame e per un distanza breve. La velocità è superiore a quella ADSL, arrivando fino a 100/20 Mbps.
FTTH “Fiber-To-The-Home” significa Fibra ottica che dalla centrale arriva presso l’abitazione senza usare il doppino in rame. La velocità download e upload arriva fino a 100/100 Mbps.
SHDSL “Single-Pair Symmetric – High-speed Digital Subscriber Line” simile alla ADSL permette una inferiore latenza (ritardo del segnale) con una riduzione dei guasti e la possibilità di aggiungere più doppini per ottenere più, in modo da garantire il servizio anche in caso di guasto di uno dei cavi.
Fibra ottica sfrutta una tecnologia superiore alla vecchia ADSL, trasportando un segnale di luce all’interno di un tubo sottile in stile cavo. I vantaggi sono una elevata velocità di trasmissione dei dati a lunga distanza, resistente alle temperature alte e basse, disturbi elettrici e elettromagnetiche.
BMG “Banda Minima Garantita” indica un valore di banda minima che viene garantita dal gestore telefonico, dalla quale sotto non può scendere.

Termini utili da conoscere.