Come Testare le Applicazioni Php sul Computer

Quando sviluppiamo un’applicazione php sul nostro computer dovremmo poterla testare in modo che non risultino esserci errori di scrittura nel codice, i cosiddetti bug, e per fare questo dovremmo aver a nostra disposizione un server apache. Molto spesso php interagisce con database mysql e quindi dovremmo aver a disposizione il programma di MySQL. Vediamo come ottenere tutto ciò.

Per potere testare le nostre applicazioni php direttamente sul nostro pc, senza dover caricare i file su un server esterno, possiamo ricorrere ad un programma molto utile: EasyPHP, scaricabile dal seguente link dove si potrà scegliere di scaricare la versione più adatta al proprio sistema operativo (x86 o x64).

EasyPHP è una raccolta di strumenti utili per chi vuole programmare in php, utilizzato principalmente per la creazione di pagine web dinamiche. Esso contiene oltre l’installazione di PHP e del server virtuale APACHE altri due strumenti utili per lo sviluppo di applicazioni: MySQL e PhpMyAdmin. MySQL è un famoso database gratuito e PhpMyAdmin è un programma in PHP in grado di gestire MySQL in maniera intuitiva.

Dopo avere installato ed eseguito EasyPHP ti comparirà un’iconetta in basso a destra a fianco dell’orologio. Ora i giochi sono fatti: finalmente potrai iniziare ad utilizzare le tue appplicazioni. Per poterle eseguire bisogna prima effettuare 2 azioni fondamentali. La prima consiste nello spostare il proprio file php nella cartella dei test dei programmi (solitamente C:\Programmi\EasyPHP\www\). La seconda ma non meno importante è andare all’indirizzo del server: per fare ciò basta digitare ‘localhost’ senza apici nella barra degli indirizzi del proprio browser e dalla pagina caricata potremo effettuare tutti i test che desideriamo.

Se ci risultasse scomodo utilizzare la cartella di default www per i test delle nostre applicazioni PHP potremo cambiare l’indirizzo nel seguente modo: fare click con il tasto destro del mouse sull’icona di EasyPHP vicino all’orologio (in basso a destra) e cliccare su amministrazione. Si aprira’ una pagina del browser con scritto Document root: XXXXX [change]. Cliccando su [change] e seguendo le istruzioni potremo scegliere la cartella che più desideriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *