Come Visualizzare Cartelle e File Nascosti in Windows

Nella casella cerca di Cortana scrivi nascosti o cartella come parola chiave
Vai su Mostra cartelle e file nascosti
Dalla finestra aperta metti la spunta su Visualizza cartelle, file e unità nascosti
Infine clicca Applica e OK per salvare le modifiche
Ora il file e la cartella appare parzialmente visibile
Per rendere completamente visibile il file o la cartella, clicca destro del mouse
Andiamo di nuovo in Proprietà
Dalla sezione Generale /Attributi: in basso, togli la spunta su Nascosto
Infine clicca Applica e OK per salvare le modifiche

Ora il file o la cartella appare completamente visibile

Visualizzare driver nascosti
In basso a sinistra clicca destro del mouse sopra l’icona Start Windows
Vai su Gestione dispositivi
Dalla finestra che si apre vai su Visualizza
Clicca Mostra dispositivi nascosti
A questo punto la lista dei componenti e le periferiche si allunga
Spunta il componente o la periferica che vuoi disinstallare
Per rimuovere il driver nascosto dal sistema clicca destro del mouse
Poi Disinstalla e OK

Si tratta di una procedura molto semplice.

Come Sostituire l’Autoradio dell’Auto

Nelle Panda che vanno dal 2003 al 2011, esiste lo stesso sistema di montaggio e smontaggio della mascherina riguardante l’autoradio. Il problema e che nelle Panda più datate, lo stereo è limitato alla sola lettura del CD e quindi senza la possibilità di poter inserire per esempio una chiavetta USB. Per nostra fortuna, esiste l’adattatore mascherina per sostituire la radio originale della Panda, con la possibilità di ascoltare tutta la musica in formato MP3 direttamente da chiavetta USB. Con questa guida vedremo come sostituire e rimuovere l’autoradio nella mia Panda 2004, per installare una migliore e sopratutto più recente.

Cosa mi serve

Acquistare prima l’adattatore mascherina da eBay.
Due cacciaviti a taglio per fare leva.
Quattro chiodi di spessore da 1mm con lunghezza da 10cm o delle brugole fini.
Il nuovo stereo per sostituire quello vecchio.
Smontaggio autoradio vecchia

Nella parte frontale della mascherina sono situati quattro fori ai lati della radio.
Inserire e spingere i chiodi o altro nei quattro fori nel frontalino della radio.
Si sentono a questo punto degli scatti di sgancio.
Sui bordi ai lati dell’autoradio infilare due cacciaviti a taglio per fare leva.
Estrarre la radio e scollegare i connettori di alimentazione, diffusori e antenna.
Adesso, dentro l’alloggio va rimosso il telaio di metallo, quello che tiene bloccato la radio.
Per rimuoverlo basta svitare con il cacciavite le quattro viti a stella e con la brugola svitare il bullone posto al centro in basso del telaio.
Tirare via il telaio interno per liberare completamente l’alloggio.
Montaggio autoradio nuova
Prendere la mascherina adattatore e montare i fermagli nei sei punti di aggancio, spingendo per bene fino in fondo.
Inserire nella mascherina il cassetto in dotazione in uno dei due fori rettangolari a scelta.
Inserire poi il telaio di metallo della nuova autoradio nella seconda fessura rettangolare della mascherina adattatore.
Per bloccare il telaio e prevenire furti, utilizzare un cacciavite a taglio per spingere tutte le linguette di bloccaggio.
Ora bisogna far passare i cavi per farli uscire fuori dall’adattatore.
Montare la mascherina spingendo in fondo fino a sentire degli incastri di aggancio.
Prendere la radio e collegare i connettori ISO di alimentazione e diffusori, seguendo lo schema di montaggio.
Spingere e bloccare la radio all’interno dell’alloggio di metallo.
Infine, montare la cornice e il frontalino della nuova radio.

La procedura è quindi semplice.

Come Sostituire Cuffia in Pelle del Cambio

Nelle automobili più vecchie e recenti si fa uso dell’elegante cuffia in pelle del cambio delle marce. Purtroppo, con il tempo la cuffia si rovina, con il rischio di strappi ogni qual volta che la leva del cambio viene usata per cambiare le marce. Tuttavia, come per tutti i ricambi e accessori per auto, anche la cuffia può essere sostituita facilmente in pochi minuti a seconda del tipo di auto. Nel mio caso in questione, il tutorial che vado a descrivere e presentare con un video, tratta su come andare a sostituire la cuffia in pelle del cambio marce Fiat Panda dell’anno 2003/2012. Nei prossimi punti che vado a spiegare vedremmo insieme come smontare la vecchia cuffia rovinata, spiegando tutti i passaggi che servono alla sostituzione della nuova cuffia, senza dipendere da un meccanico e risparmiando sul costo della manodopera.

Se avete la mia stessa Panda immatricolata nel 2004, la cuffia che ho comprato su eBay è compatibile dal 2003 fino al 2012 e potete acquistarla in un negozio di ricambi per autovetture. Vediamo quello che ci occorre per montare la nuova cuffia sulla nostra Panda 2004.

Sostituzione della cuffia
Ora che la cuffia è in nostro possesso ci servirà un taglierino o delle forbici per tagliare la pelle.
All’interno della macchina dovremmo tirare con forza il pomello della leva verso l’alto, senza mai girarlo.
Tirare il pomello con una mano e con l’altra tenere la leva del cambio ferma in posizione folle e togliere poi la molla.
Una volta sfilato il pomello, si procede alla rimozione delle cuffia agganciata intorno all’anello circolare di plastica.
Tirare il basamento della cuffia verso l’alto come per strapparlo via dal cambio interno.
Recuperiamo l’anello di plastica staccando la pelle della cuffia dai cinque agganci sottostanti.
Uniamo le due cuffie per confrontarle da cucitura a cucitura.
Fate dei tagli negli stessi punti della vecchia cuffia su quella nuova.
Applichiamo la pelle intono all’anello di plastica negli agganci.
Inserite poi il braccio del pomello dentro la cuffia nuova.
Fate scorrere il braccio nella leva del cambio.

Molto interessante.

Come Sostituire gli Autoparlanti dell’Impianto Stereo dell’Auto

Si sa, l’impianto audio di serie delle auto non è il massimo come qualità e con il passare degli anni, specialmente gli altoparlanti sono i primi componenti a rovinarsi, per non parlare poi dello stereo di base che viene installato nella macchina. Certo, più si va avanti nel tempo e più gli impianti stereo sono qualitativamente sofisticati, basta pensare all’autoradio 2 din, anche se l’impianto fai da te rimane di gran lunga la scelta migliore, se si vuole avere una qualità dei componenti e suono decisamente all’altezza.

Ovviamente, non sto dicendo di cambiare l’impianto per uno migliore, ma di sostituire gli altoparlanti quando ormai sono compromessi dal tempo. Nelle Panda serie 169 ci sono in dotazione un totale di 4 woofer disposti davanti e dietro nell’abitacolo interno dell’auto e tutte sono montate nelle portiere, dietro la parte in plastica. Una cosa che nessuno sa e che nella Panda mancano i tweeter, anche se ci sono le vie predisposte sotto gli specchietti retrovisori e dietro.

Non c’è cosa peggiore che ascoltare la musica con le casse che gracchiano, per fortuna, esistono i kit completi per sostituirle, e in questa guida vedremmo come cambiarle tutte, aggiungendo in più i tweeter mancanti. Io ho scelto per la mia Panda 2004 il Kit 8 casse per FIAT PANDA Alpine con adattatori e supporti, completo di tutti gli adattatori davanti, dietro e le mascherine adattatori tweeter. In pratica c’è tutto quello che occorre per dare nuova vita all’impianto originale della Panda serie 169. Per fare le cose in grande, magari si può cambiare lo stereo, seguendo questa guida sulla Sostituzione Autoradio Fiat Panda anno 2003/2011.

Cosa ci serve
Kit 8 casse per FIAT PANDA Alpine con adattatori e supporti
Cacciavite a croce e taglio
Chiave a brugola
Sostituzione degli altoparlanti
La prima cosa da fare e smontare il pannello della portiera. Tutte le quattro portiere hanno lo stesso identico sistema di smontaggio e rimontaggio, con la piccola differenza che nelle portiere posteriori c’è la maniglia del vetro, mentre in quelle davanti i vetri sono elettrici. Questo lavoretto è alla portata di tutti e con un po di impegno e voglia di fare, riusciremmo insieme a sostituire i vecchi altoparlanti della Panda 169.

Iniziamo con la portiera del lato guidatore aprendola completamente, individuando le due viti a croce da svitare poste in basso. Con un cacciavite a taglio si fa leva per smontare non del tutto la maniglietta che controlla lo specchietto retrovisore e successivamente le due placche in plastica del finto tweeter e corpi leva apertura portiera interna. Dietro la leva c’è situato un bullone a brugola e un altro sotto il bracciolo della portiera, poi una vite a croce dietro la presa del tweeter. Per smontare la parte interna della portiera di plastica vanno svitate cinque viti, di cui tre a croce e due bulloni a brugola.

Fatto questo, si procede tirando con le mani i lati della portiera interna, fino a sentire degli sganci completi. Se non si riesce con le mani provare a fare leva con un cacciavite a taglio. Ora è quasi smontata, ma ancora non viene via perché rimane agganciata nel vetro. Anche qui va fatto un po di leva con un cacciavite a taglio più piccolo per smontarla completamente. Una volta staccata dallo sportello, c’è un filo d’acciaio che riguarda la maniglia apertura portiera e quello non si può togliere. Basterà soltanto spostare la plastica della portiera per smontare i woofer rovinati con quelli nuovi.

Con un cacciavite a croce svitiamo le tre viti che tengono fissato il woofer e scolleghiamo il connettore di alimentazione dell’altoparlante. Dal Kit che avete acquistato montiamo il woofer sull’adattatore e rimontiamo il nuovo woofer nel foro del telaio della portiera. Poi si fa passare il cavo del nella presa predisposta del tweeter e si monta l’adattatore mascherina del piccolo diffusore.

Per finire, rimontiamo la portiera di plastica dando colpetti ai bordi, fino ad agganciarla completamente. Avvitare poi tutte le viti rimettendo come prima il coperchio della maniglia portiera. specchietto retrovisore e presa tweeter. Finalmente hai finito con la prima portiera, ma te ne rimangono altre tre per completare il lavoro.

Per smontare la maniglia del vetro della portiera posteriore serve un piccolo cacciavite a taglio. Tirare con la mano la maniglia verso di se e con il cacciavite cercare di levare il fermaglio di metallo che si vede all’interno del meccanismo. Ora che la maniglia è stata tolta, si potrà procedere con lo stesso sistema di smontaggio e rimontaggio come nella portiera anteriore.

Come Rimuovere Windows Insider

Chiunque di noi può partecipare al programma gratuito Windows Insider, ricevendo in anteprima tutte le nuove funzionalità sugli aggiornamenti Build del programma e contribuendo allo sviluppo costante del Sistema operativo di Windows 10.

Se non vuoi più far parte del Programma Windows Insider e disattivare le Build Insider Preview da Windows 10, in questa guida c’è la procedura scritta per nascondere e disattivare del tutto il programma.

Come nascondere e disattivare il programma
Sulla tastiera digita Windows+R
Digita la parola regedit e OK
Nell’Editor del Registro di sistema
Dall’editor segui il questo percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\WindowsSelfHost\UI\Visibility
Clicca destro del mouse sopra la chiave Visibility.
Seleziona Nuovo con il valore DWORD (32-bit)
Nomina il nuovo valore con il nome HideInsiderPage e Invio da tastiera
Doppio click sopra la chiave aggiunta dando il valore da 0 a 1
Clicca OK e X per chiudere Editor del Registro di sistema
Vai su Start, Impostazioni, Aggiornamento e sicurezza per vedere il Programma Windows Insider sparito e disattivato
Per tornare alla condizione di prima per riutilizzare il Programma di Microsoft ti basterà ripetere la stessa procedura, cambiando il valore da 1 a 0
Oppure sopra la chiave HideInsiderPage clicca destro del mouse ed Elimina

Molto interessante.